Polizza Infortuni conducente

Che cos'è la polizza Infortuni conducente

La polizza Infortuni conducente è l'assicurazione contro gli infortuni per chi guida il veicolo, anche in caso di incidente con colpa. La garanzia completa la copertura offerta dalla Responsabilità civile, che non copre la persona alla guida del veicolo che causa il sinistro.

Polizza Infortuni conducente
  • 1Protegge chi è alla guida del veicolo
  • 2Copertura in caso di sinistro con colpa
  • 3Disponibile per auto, moto, ciclomotore e furgone

Cosa copre la polizza Infortuni conducente

La polizza Infortuni conducente copre solo i danni fisici subiti dalla persona alla guida del veicolo in caso di incidente con colpa. I danni subiti dalle altre persone a bordo, invece, sono coperti dalla Responsabilità civile.

Infortuni conducente copre tutti i danni fisici subiti, fino ai casi di morte e di invalidità permanente.

Puoi aggiungere gratuitamente alla tua polizza una versione ridotta di Infortuni conducente, ma solo al momento dell’acquisto della polizza RC auto.

Come funziona l'assicurazione Infortuni conducente

In caso di sinistro, il valore del risarcimento che la compagnia è tenuta a liquidare è stabilito dal massimale scelto al momento dell'acquisto. A tuo carico, invece, resta la parte di danno nei limiti della franchigia.

Esclusioni della polizza Infortuni conducente

La persona alla guida non è coperta da Infortuni conducente in alcuni casi specifici:

  • Non è abilitata alla guida secondo le norme e le disposizioni in vigore
  • Guida sotto effetto di alcol e stupefacenti oltre i limiti di legge
  • Ha un'età superiore agli 80 anni
  • Non rispetta la tipologia di guida selezionata

Risarcimento per polizza auto e autocarro

Per auto e furgone, la garanzia Infortuni conducente è disponibile in due versioni, a seconda del massimo di risarcimento che la compagnia è tenuta a liquidare:

  • Base, con massimale di € 50.000
  • Super, con massimale di € 100.000 e rimborsi fino a € 1.000 per le spese mediche e fino a € 1.000 per gli animali domestici trasportati

La franchigia applicata corrisponde al 3% in caso di invalidità permanente. 

Nel caso in cui non vengano rispettate le norme di sicurezza obbligatorie, la franchigia viene innalzata al 5% e la somma liquidabile viene ridotta al 70% del danno.

Risarcimento per polizza moto e ciclomotore

Per moto e ciclomotore, la garanzia prevede un massimale per la liquidazione di € 50.000, con 8% di franchigia in caso di invalidità permanente.

Azzeramento della franchigia

Per tutte le polizze, la franchigia non viene applicata se viene accertata un'invalidità permanente superiore al 30% nel rispetto delle norme di sicurezza obbligatorie (come cinture di sicurezza o casco).

Disdetta polizza Infortuni conducente

La garanzia può essere aggiunta in qualsiasi momento, ma non può essere rimossa: per annullare la copertura, è necessario richiedere l'interruzione dell'assicurazione e la disdetta del contratto.


Come acquistare la polizza Infortuni conducente

Puoi aggiungere la polizza Infortuni conducente al momento dell'acquisto di una nuova assicurazione o in fase di rinnovo della polizza, ma puoi anche estendere una copertura già attiva e aggiungerla in completa autonomia dalla tua Area riservata o tramite l'App di Prima.

Ottieni subito il preventivo per la polizza Infortuni conducente
Calcola preventivo