Perché acquistare la garanzia Furto e incendio?

Per assicurarsi in caso di danni al tuo veicolo legati al furto e all’incendio

assicurazione furto e incendio

Secondo gli ultimi dati forniti dal Ministero dell’Interno, in Italia vengono rubate 13 auto all’ora (per un totale di 312 autovetture al giorno) e solo il 45% di queste viene restituito ai legittimi proprietari grazie all’intervento delle Forze dell’ordine.
Inoltre si registra un trend sempre crescente per quanto riguarda i furti di veicoli premium come SUV e auto di lusso. Infine se si prende in considerazione l’aspetto geografico, chi vive nelle grandi città risulta maggiormente esposto al rischio di furto d’auto rispetto a chi vive nei piccoli centri.
Per mettere a sicuro il tuo veicolo dal furto ma anche dai danni subiti a causa di incendio, scegli di integrare la polizza Responsabilità civile con la garanzia Furto e incendio.


Assicurazione furto e incendio: cosa copre

La garanzia Furto e incendio copre i danni subiti dal veicolo assicurato a seguito di:

  • Furto, totale o tentato.
  • Rapina.
  • Scoppio o esplosione dell’impianto di alimentazione.
  • Azione del fulmine.

Ricordati che la somma massima assicurabile non può essere superiore al valore commerciale del tuo veicolo al momento della stipula del contratto di polizza.
Al momento dell’acquisto di una polizza Responsabilità civile puoi aggiungere la garanzia Furto e incendio direttamente dalla tua Area Personale nella sezione Personalizza la tua polizza.


Dettagli della polizza auto

Il massimale della garanzia è rappresentato dal valore del veicolo così come riportato in polizza.
L’assicurato al momento dell’acquisto della polizza potrà scegliere quale parte del danno resterà a suo carico, in particolare:

  • Scoperto 10% con minimo € 200.
  • Scoperto 15% con minimo € 400.

Lo scoperto con minimo implica che in caso di sinistro l’indennizzo a favore dell’assicurato sarà pari all’ammontare del danno meno il maggior valore tra lo scoperto o il minimo di scoperto.

Esempio 1:

Scoperto 10% con minimo € 200 euro
Danno = € 10.000
Scoperto = 10% di € 10.000 = € 1.000

Il minimo di scoperto è pari a € 200, quindi si applica lo scoperto percentuale.

Risarcimento = € 10.000 – € 1.000 = € 9.000
Esempio 2:

Scoperto 10% con minimo € 200
Danno = € 1.000
Scoperto = € 200

Lo scoperto percentuale è pari a € 100 (10% di € 1.000), quindi si applica il minimo di scoperto.

Risarcimento = € 1.000 – € 200 = € 800


Dettagli della polizza moto

Il massimale della garanzia è rappresentato dal valore del veicolo così come riportato in polizza.
L’assicurato al momento dell’acquisto della polizza potrà scegliere quale parte del danno resterà a suo carico, in particolare:

  • Scoperto 10% con minimo € 200.
  • Scoperto 20% con minimo € 400.

La polizza Furto e incendio per i motocicli include anche il rimborso delle spese per la rimozione e custodia del veicolo ritrovato fino a un massimale di € 200.


Dettagli della polizza furgone

Il massimale della garanzia è rappresentato dal valore del veicolo così come riportato in polizza.
L’assicurato al momento dell’acquisto della polizza potrà scegliere quale parte del danno resterà a suo carico, in particolare:

  • Scoperto 10% con minimo € 400.
  • Scoperto 15% con minimo € 500.