Che cos’è il massimale?

Controlla sempre questo valore quando acquisti


Il massimale rappresenta il massimo risarcimento rimborsabile dalla compagnia per ciascun sinistro, indipendentemente dal numero delle vittime. Per i sinistri che provochino danni di importo superiore al massimale sarà il Proprietario a dover rispondere dei danni eccedenti l'importo del massimale.

Il decreto legislativo n 198 del 6 novembre 2007, previsto in attuazione della direttiva 2005/14/CE, ha innalzato il valore dei massimali, modificando quanto disposto dall'art 128 del Codice delle Assicurazioni. Il massimale minimo per legge così stabilito è fissato in 6 milioni di euro, ed è ripartito in 1 Milione di euro per i danni alle cose e in 5 Milioni di euro per i danni alle persone, così come riportato nel grafico.



Il Contraente sarà comunque libero di sottoscrivere una polizza con un massimale più ampio, dietro il pagamento di una lieve maggiorazione del premio, riuscendo così ad innalzare la soglia oltre la quale lui stesso deve rispondere dei danni provocati.