Attestato di rischio (ATR)

Sinistri passati, Classe di merito e dettagli di polizza

Attestato di rischio (ATR): cos'è e a cosa serve

Il documento che riporta la storia assicurativa di un veicolo

Il riepilogo assicurativo di un veicolo

L'Attestato di rischio (ATR) è il documento che racconta la storia assicurativa di un determinato veicolo ed è quindi associato al proprietario del veicolo stesso.

A partire dal 1 giugno 2018, l'attestato di rischio digitale è diventato dinamico. Tra i dati riportati al suo interno si trovano:

  • Il numero della polizza
  • La data di scadenza della polizza
  • La classe di merito di provenienza
  • La classe di merito di assegnazione
  • La classe di merito universale
  • Il numero dei sinistri avvenuti negli ultimi 10 anni e pagati con responsabilità principale o paritaria

All'interno dell'Attestato di rischio per i sinistri con responsabilità paritaria è sempre indicata la percentuale di parità: per percentuali di parità cumulate inferiori al 51% non sarà applicato il Malus e quindi la connessa penalizzazione della Classe di merito.

Le novità introdotte nel 2018

A partire da giugno 2018, all'interno dell'Attestato di rischio dinamico sono riportati anche:

  • I sinistri relativi alle polizze Responsabilità civile temporanee
  • I sinistri pagati fuori dal periodo di osservazione o dopo la scadenza del contratto

Attestato di rischio digitale e dinamico
Il nuovo attestato di rischio digitale è solitamente disponibile online sul sito della propria compagnia. Con una polizza Prima, è possibile trovarlo all'interno della propria Area riservata.

Attestato di rischio dinamico
Acquista una polizza su misura per te e per il tuo veicolo
Calcola preventivo