Indennizzo

La somma a cui hai diritto in caso di incidente

Indennizzo: cos'è e come funziona

L'importo rimborsabile in caso di sinistro

La somma rimborsata dalla compagnia

L'indennizzo è l'importo che la compagnia è tenuta a liquidare nei confronti dell'assicurato in caso di sinistro, a seconda delle condizioni stabilite dal contratto di polizza. Il contratto definisce anche tempi e modalità del rimborso, oltre ai massimali che la compagnia è tenuta a pagare.


Risarcimento diretto

Se l'assicurato non è responsabile del sinistro, con la formula di risarcimento diretto (CARD) può ricevere il rimborso in modo più semplice e veloce: l'indennizzo viene liquidato direttamente dalla propria compagnia assicurativa, senza bisogno di effettuare la richiesta alla compagnia di chi ha causato il sinistro.

Il risarcimento diretto può essere applicato solo dalle compagnie che aderiscono alla convenzione CARD, Convenzione tra Assicuratori per il Risarcimento Diretto.


Risarcimento ordinario

Se la compagnia dell'assicurato non aderisce alla convenzione CARD, la liquidazione avviene attraverso la formula del risarcimento ordinario: l'assicurato invia la richiesta alla compagnia del responsabile del sinistro, che provvede al rimborso dei danni subiti.

La formula di risarcimento ordinario si applica anche ai casi non coperti dall'indennizzo diretto:

  • Incidenti che coinvolgono più di due veicoli
  • Sinistri avvenuti all'estero
  • Sinistri avvenuti in Italia che coinvolgono un veicolo estero
  • Incidenti stradali che non coinvolgono altri veicoli
  • Incidenti che coinvolgono macchine agricole e veicoli non immatricolati
  • Sinistri che hanno causato gravi lesioni al conducente del veicolo o lesioni superiori al 9% di invalidità permamente
Acquista una polizza su misura per te e per il tuo veicolo
Calcola preventivo